Bologna Children’s Book Fair e il Salone Internazionale del Libro di Torino tornano a collaborare per l’edizione 2019.

Un rapporto nato con successo nel 2017 attraverso l’ideazione del progetto biennale Children's Books On Art, che per due edizioni consecutive ha messo al centro l’arte, intesa come bellezza e responsabilità, diritto e libera espressione, e che vede ora, per questa terza edizione, le due realtà continuare la collaborazione unendo i rispettivi DNA nel comune intento di promuovere la cultura e la lettura.

Download

 HERSTORY
Quest’anno Bologna Children's Book Fair collabora con il Salone Internazionale del Libro di Torino per la realizzazione della mostra di libri HERSTORY, curata dalla Cooperativa Giannino Stoppani / Accademia Drosselmeier. L’esposizione è un nuovo capitolo di Extraordinary Library, la serie di collezioni speciali di libri nata dalla collaborazione tra BolognaFiere e Pitti Immagine Bimbo.
Non “HIStory” ma “HERstory”, una storia al femminile contenuta nei libri che raccontano donne che vivono, lavorano, producono, regnano, governavano e governano, sono entrate alla Corte Suprema, hanno segnato il gusto di molte epoche, hanno creato profumi leggendari, disegnato palazzi, musei, fatto ricerca scientifica. Libri di storie di donne, libri scritti da donne, libri illustrati e pubblicati da donne.
Accanto al bestseller mondiale delle Bambine ribelli, contemporaneamente e in tutto il mondo, è iniziata una vera e propria fioritura di temi, argomenti, personaggi. È la risposta ad una necessità diffusa di trovare una rappresentazione del femminile fedele alla realtà. Se i media tendono a una rappresentazione del femminile nel quale gli stereotipi ancora abbondano, la produzione per ragazzi, terreno di lavoro di scrittrici, illustratrici, editrici, promuove una nuova e più veritiera realtà.
200 titoli internazionali provenienti dalle migliaia di libri che annualmente arrivano a BolognaFiere per essere selezionati nelle categorie del BolognaRagazzi Award, premio che rappresenta da oltre cinquant’anni uno dei più ambiti riconoscimenti internazionali per il mondo dell’editoria per ragazzi.

BOLOGNARAGAZZI DIGITAL AWARD
Il BolognaRagazzi Award sarà in scena a Torino con la sua sezione digital: le app vincitrici e shortlisted del premio saranno infatti presentate all’interno del Salone in uno spazio di consultazione totalmente dedicato, per esplorarle e scoprirne la magia. Un contenitore per toccare con mano l’eccellenza e l’innovazione dei contenuti digitali che gli editori e sviluppatori di app per bambini e ragazzi hanno proposto, riuscendo a integrare gli aspetti più ludici dell'esperienza digitale con un concreto valore educativo.

PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI
Come è ormai tradizione, dopo la premiazione avvenuta mercoledì 3 aprile alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, saranno ospiti d’onore al Salone di Torino i vincitori del prestigioso riconoscimento letterario dedicato ai bambini e ai ragazzi, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento con il Centro per il libro e la lettura e con BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair. Due gli incontri alla presenza delle classi di tutta Italia che hanno preso parte alla giuria di questa edizione: uno con il vincitore della sezione «+11», Guido Sgardoli con The Stone. La settima pietra (Piemme), giovedì 9 maggio alle 13.30 all’Arena Bookstok, e uno con il vincitore «+6», Luca Doninelli con Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni (Bompiani), sempre giovedì 9 alle ore 14.40, Arena Bookstock.