Festivaletteratura Mantova: Cene letterarie

Al Festivaletteratura 2018 anche due cene letterarie: una a Ca' degli Uberti sui misteri legati alle ricette di Pellegrino Artusi con Carlo Lucarelli e l’altra sull'alta cucina popolare – con Costantino Cipolla e Pietro Segalini.

Download

Giovedì 6 settembre
20.00 • palazzo Castiglioni • € 45,00
Costantino Cipolla e Pietro Segalini
LA CUCINA POPOLARE È ALTA
incontro e cena
È l’aggettivo “alta” a essere interessante. Troppo spesso erroneamente legato a
una cucina di stupore televisivo, recupera il suo pieno significato nelle proposte
tradizionali che vivono nelle feste e nelle famiglie. La loro qualità è cresciuta dal
basso ed è stata riconosciuta anche con il conferimento del prestigioso European
Region of Gastronomy Award 2017. Costantino Cipolla e Pietro Segalini,
curatori di L’Alta cucina popolare. Pro Loco e cultura gastronomica della Lombardia
Orientale, ci guideranno tra le eccellenze della cucina popolare nelle province
di Mantova, Cremona, Brescia e Bergamo, presentate dalle Pro Loco che hanno
saputo conservare e innovare la tradizione gastronomica delle loro comunità,
raggiungendo livelli di qualità riconosciuti. All’incontro fa seguito la cena a Ca'
degli Uberti: cinque portate selezionate tra le migliori proposte delle Pro Loco
della Lombardia Orientale con l’abbinamento ragionato dei vini. Coordina il
maestro di cucina Gianfranco Allari.
La cena inizia alle 20.40. Il menù completo sarà consultabile al link bit.ly/cene-festlet
In collaborazione con UNPLI – Lombardia (Unione Pro Loco d’Italia).

Venerdì 7 settembre
20.00 • palazzo Castiglioni • € 45,00
Carlo Lucarelli
COSA CI FANNO GLI SCRITTORI NELLA CUCINA DI ARTUSI?
incontro e cena
Mettete uno scrittore di gialli in cucina e non resiste alla tentazione di immaginare
intrighi e delitti pensati e messi in atto tra pentole, fornelli e, soprattutto, coltelli.
Se poi la cucina. quella di Pellegrino Artusi, e gli scrittori sono ben ventuno, le storie
si moltiplicano, divenendo più curiose e avvincenti. Carlo Lucarelli – prefatore
di Misteri e manicaretti con Pellegrino Artusi – ci racconta in forma di giallo quindici
ricette del grande forlivese che ha gettato le basi della importante tradizione della
cucina italiana. All’incontro fa seguito la cena a Ca' degli Uberti: cinque portate per
ripercorrere insieme e con creatività la scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, con
un moderno abbinamento di vini. In cucina il maestro Gianfranco Allari.
La cena inizia alle 20.40. Il menù completo sarà consultabile al link bit.ly/cene-festlet
In collaborazione con Casa Artusi di Forlimpopoli

Tutto il programma sul sito www.festivaletteratura.it