Dal 2018 BolognaFiere sarà co organizzatore della China Shanghai International Children's Book Fair

BolognaFiere – uno dei principali organizzatori fieristici europei, e organizzatore della Bologna Children’s Book Fair, appuntamento leader mondiale per la comunità professionale del libro e dei contenuti per ragazzi - annuncia oggi un nuovo importate capitolo della propria attività internazionale.

Download

Il 19 novembre scorso, infatti, la società Shanghai XinHua Distribution Group Co., Ltd. ha sottoscritto un contratto con BolognaFiere S.p.A., società organizzatrice di Bologna Children's Bookfair (BCBF), per co-organizzare China Shanghai International Children’s Book Fair (CCBF) a partire dall'edizione 2018, presso lo Shanghai World Expo Exhibition & Convention Center. Alla cerimonia per la firma dell'accordo di cooperazione hanno partecipato Xu Jiong, Capo di Shanghai Press & Publication Administration (SPPA), Peng Weiguo, Vicedirettore di SPPA, Li Xiang, Vicedirettore generale di Shanghai United Media Group, Li Shuang, Presidente di Shanghai XinHua Distribution Group Co., Ltd., oltre ai rappresentanti di BolognaFiere, tra cui Marco Momoli, Direttore commerciale Italia, Alessandro Savoia, Direttore finanziario, ed Elena Pasoli, Direttore della Fiera BCBF.


Dopo il lancio della nuova manifestazione professionale New York Rights Fair - la cui prima edizione si svolgerà a NY dal 30 maggio al 1° giugno 2018 – BolognaFiere completa così la propria strategia di sviluppo e rafforzamento nel mercato degli eventi professionali per l’editoria creando un calendario di appuntamenti che arriva a coprire i due maggiori mercati mondiali (Usa e Cina), passando attraverso l’esperienza e la leadership della Bologna Children’s Book Fair.


“Con questa nuova iniziativa – ha dichiarato Gianpiero Calzolari, Presidente BolognaFiere – proponiamo, anche per la Fiera del Libro per Ragazzi, la creazione di un network espositivo che interessa i principali mercati internazionali. Un modello espositivo che BolognaFiere ha sviluppato anche per altri eventi leader mondiali, che ha dimostrato la propria strategicità per le aziende espositrici e per gli operatori internazionali. L’editoria per ragazzi avrà ora, accanto al grande appuntamento annuale di Bologna, anche due nuove iniziative, una negli Usa e una in Cina; due appuntamenti che daranno nuovo impulso agli scambi editoriali con il mercato statunitense e con quello asiatico”.


La China Shanghai International Children’s Book Fair, la cui quinta edizione si è tenuta dal 17 al 19 novembre 2017, è l’unico evento a livello mondiale con un profilo assimilabile a quello della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, focalizzato esclusivamente sull’editoria per ragazzi e con un format prevalentemente professionale.


Nata nel 2013, dopo cinque edizioni di grande successo, la Shanghai International Children’s Book Fair (CCBF) è oggi una manifestazione che sta affermandosi rapidamente come un appuntamento professionale globale di grande importanza per la vendita di diritti dei libri per ragazzi, aiutando a promuovere nel mondo la conoscenza della produzione letteraria cinese per ragazzi e contribuendo a far crescere il tasso di lettori tra i giovani.


Già oggi la rassegna vede la presenza di tutti i migliori editori cinesi di libri per ragazzi e di un nutrito numero di espositori internazionali, che partecipano sia singolarmente sia in collettive nazionali, come Gran Bretagna, Germania, Francia, Canada e Giappone. L’ingresso di BolognaFiere ha l’obiettivo di far crescere ulteriormente questa partecipazione, per consolidare in pochi anni questo evento come l’appuntamento professionale di riferimento per l’editoria per ragazzi della Cina e di tutto il Far East asiatico, un‘area da sempre particolarmente ricca di realtà di qualità dal punto di vista degli editori, degli autori e degli illustratori.


BolognaFiere metterà a disposizione della CCBF le proprie migliori competenze ed esperienze e soprattutto la propria consolidata rete di rapporti a livello internazionale con l’obiettivo di ricreare a Shanghai un evento che, esattamente come accade in occasione della Bologna Children’s Book Fair, sappia coniugare ad altissimi livelli l’attività di scambio di copyright tra editori con il momento di scambio culturale e aggiornamento professionale attraverso mostre di illustrazione, premi e conferenze internazionali e che in questo modo possa anche dare un contributo fondamentale allo sviluppo ed all’affermazione a livello mondiale dell’industria dell’editoria per ragazzi cinese.


La China Children’s Book Fair 2018 si terrà da venerdì 9 novembre a domenica 11 novembre 2018 presso il Shanghai World Expo Exhibition and Convention Center.