Safarà Editore: Helen Phillips presenta "La bella burocrate" con Marcello Fois a Festivaletteratura Mantova 2017

"La bella burocrate" è stato segnalato tra i migliori romanzi dell’anno del New York Times.

Download

In un edificio privo di finestre in un remoto quartiere di una città che potrebbe essere Brooklyn, la nuova assunta Josephine immette una serie infinita di numeri in un programma conosciuto solo come Database. Mentre i giorni si inanellano l’uno all’altro insieme alle pile di indecifrabili documenti, Josephine sente nascere dentro di sé un’inquietudine sempre più sottile e penetrante. Dopo l’inspiegabile sparizione di suo marito, in un crescendo vertiginoso, Josephine scoprirà che la sua paura – ormai divenuta terrore – era pienamente giustificata.

In questo romanzo di difficile definizione - distopico, thriller, fiaba nera - in cui una sorta di magia oscura decide e classifica i destini degli uomini, la Phillips rovescia il mondo che conosciamo e ce lo restituisce pieno di nuovi significati e di meraviglie. Sobrio, malinconico, avvincente: con questo libro la Phillips è stata paragonata dalla stampa americana a M. Atwood, Bender e Murakami.

Una vera fiaba moderna che ha fatto dire a Ursula K. Le Guin: “Narrata con il tocco lieve di Calvino e il cuore caldo di Saramago, questa piccola fiaba nera è divertente, cupa, spaventosa e bellissima. La adoro.” Helen Phillips, autrice di quattro libri, è nata e cresciuta in Colorado e oggi vive a Brooklyn dove insegna. Con i suoi libri ha vinto numerosi premi, tra i quali: Rona Jaffe Foundation Writer’s Award, Italo Calvino Prize in Fabulist Fiction, The Iowa Review Nonfiction Award, the DIAGRAM Innovative Fiction Award.


www.safaraeditore.com