La cover festosa del programma è opera dell’illustratore e designer Steven Guarnaccia.

Download

Oggi a Mantova alle ore 21.00, in piazza Leon Battista Alberti, sarà ufficialmente presentato alla città il calendario degli appuntamenti della ventesima edizione di Festivaletteratura, partendo dall’anteprima di sabato 3 settembre con Jonathan Safran Foer a Palazzo San Sebastiano, fino all’evento di chiusura con Edna O'Brien previsto per domenica 11 settembre in piazza Castello.


Nel corso dei cinque giorni - più il prologo - del Festival 2016 sono previsti circa 300 appuntamenti su prenotazione e oltre 100 appuntamenti a ingresso libero, per un'edizione in cui sono attesi circa 400 tra scrittori e artisti italiani e internazionali, tra cui, solo per citarne alcuni, Julian Barnes, Jonathan Coe, Alain de Botton,, Mathias Énard, Dany Laferrière, Amin Maalouf, Jay McInerney, David Mitchell, Guillaume Musso, Cees Nooteboom, Jussi Adler-Olsen, Paco Ignacio Taibo II, Juan Gabriel Vasquez, Juan Villoro.


“Vent’anni si compiono una volta sola” dice il Comitato organizzatore del Festival, che ha deciso di continuare a valorizzarne le caratteristiche che l’hanno portato fin qui: “Abbiamo chiamato a Mantova alcuni degli scrittori più apprezzati all’estero ma ancora poco noti nel nostro Paese, abbiamo mantenuto ferma l’attenzione verso i temi che riteniamo cruciali per il nostro tempo (l’ambiente, le migrazioni), abbiamo interrogato il passato cercando risposte per oggi. Come sempre abbiamo tentato qualche incursione in territori non strettamente letterari per sparigliare le carte e capire come si può raccontare il presente e immaginare quello che sarà, investendo ancora di più nella ricerca delle forme nuove che può assumere il libro e la scrittura nell’era digitale. Qualche piccolo regalo ce lo siamo fatti, come ad esempio organizzare una parata per ringraziare insieme alla città tutti i volontari di questi vent’anni. Ma soprattutto, mettendo insieme il programma, abbiamo cercato di divertirci, per divertire tutti voi che arriverete a Mantova per questa normalissima e speciale ventesima edizione”.